.

.

sabato 30 aprile 2011

Libri in uscita: Maggio 2011



Titolo: Per sempre
Autore: Susanna Tamaro

Formato: Rilegato
Pagine: 224
Editore: Giunti Editore
In uscita: 4 maggio 2011 

Trama:
"Per sempre" è la storia di un amore. Incarnato e resistente. Soprattutto: impossibile. Almeno agli occhi dei più, perché Nora se ne è andata da quindici anni e Matteo, ogni giorno da allora, chiede a se stesso quale sia la strada da percorrere senza di lei. Da molto tempo, ormai, vive immerso nella natura e ogni giorno c'è un passato che ritorna, un presente ancora segnato da luoghi, stupore, bellezza, pensieri. Ma, ora che ha ritrovato un'intimità misteriosa con se stesso, scopre che è stato davvero lungo il suo viaggio in un mondo spezzato, pieno di sofferenza, di paura, anche di disperazione. Perché chi dice: "Per sempre!" non può comunque vincere l'assenza con il senso di aspettativa della fine. Chi fa affiorare nell'anima l'amore vero - affascinante e travolgente - non può cedere a un barlume di speranza senza scendere, prima, nel gorgo dello sconforto. Ancora una volta ci sono, in quest'ultimo romanzo di Susanna Tamaro, l'abituale profondità psicologica, il tratto lieve unito alla capacità di scendere fino in fondo ai recessi dell'animo umano. Scavato, amato, ritratto nel suo spazio dilatato. E, alla fine, ancora più grande ed insondabile appare il mistero che lo contraddistingue. "Perché, quando succede qualcosa di irreparabile, non si fa che pensare a quello che si poteva evitare - si chiede Matteo?" . E' solo una delle mille domande che lo tormentano. Ma, alla conclusione della sua storia, ad aspettarlo ci sarà solo una risposta che ha il sapore del dono, della meraviglia che non riuscivi a sospettare. Che sa ancora stupire e sorprendere, tanto il protagonista come il lettore. Abituata, fin dai suoi esordi, a raccontare con scrittura nitida la fatica di crescere, le battaglie dell'esistenza, l'autrice di "Va' dove ti porta il cuore" torna dunque in libreria con un romanzo che è sfida alla nostra epoca. Alla dittatura della tecnica, del corpo, della perfezione ad ogni costo, per dare voce invece, attraverso l'esperienza di un protagonista maschile, a tutti coloro che spezzati, feriti, sofferenti, riescono ancora a parlare di vita vera, tanto bella quanto forte e poetica. 


Titolo: La ballata della donna ertana
Autore: Mauro corona
Formato: Rilegato
Pagine: 216
Editore: Mondadori
In uscita: 3 maggio 2011 

Trama:
Dopo aver celebrato le sue montagne e i loro segreti e aver dato vita a epici personaggi nati tra i boschi, Mauro Corona presta la sua voce calda e potente a una donna, per raccontarne la vita costellata di sventure ma sorretta da un incrollabile coraggio. Come tante madri e mogli vissute in società patriarcali, la protagonista di questa ballata è tormentata dalla fatica dei giorni e dalla brutalità degli uomini: alle spalle ha il lavoro nei campi o dentro casa, gli abusi di un marito violento, anni svuotati di ogni gioia tranne l'amore per i figli. Davanti a sé nessuna speranza, se non l'attesa della morte per "mettere le ali e volare in paradiso". Finché un giorno dei forestieri arrivano in paese per costruire una diga, portando finalmente un po' di benessere... Ancora non sa, la donna ertana, che il 9 ottobre del 1963 sarà proprio quella diga a provocare l'apocalisse. In questa grande ballata Mauro Corona canta la forza e l'orgoglio di tutte le donne capaci di affrontare a testa alta le durezze del destino e lo fa attingendo al dialetto della sua terra, una lingua impastata di sudore e sangue, schioccante come i rami che si spezzano sotto il peso della neve, dolce come la carezza di una madre. 




Titolo: Il linguaggio segreto dei fiori
Autore: Vanessa Diffenbaugh
Formato: Rilegato 
Pagine: 344
Lingua: Italiano
Editore: Garzanti Libri
In uscita: 5 maggio 2011

Victoria ha paura del contatto fisico. Ha paura delle parole, le sue e quelle degli altri. Soprattutto, ha paura di amare e lasciarsi amare. C'è solo un posto in cui tutte le sue paure sfumano nel silenzio e nella pace: è il suo giardino segreto nel parco pubblico di Portero Hill, a San Francisco. I fiori, che ha piantato lei stessa in questo angolo sconosciuto della città, sono la sua casa. Il suo rifugio. La sua voce. E attraverso il loro linguaggio che Victoria comunica le sue emozioni più profonde. La lavanda per la diffidenza, il cardo per la misantropia, la rosa bianca per la solitudine. Perché Victoria non ha avuto una vita facile. Abbandonata in culla, ha passato l'infanzia saltando da una famiglia adottiva a un'altra. Fino all'incontro, drammatico e sconvolgente, con Elizabeth, l'unica vera madre che abbia mai avuto, la donna che le ha insegnato il linguaggio segreto dei fiori. E adesso, è proprio grazie a questo magico dono che Victoria ha preso in mano la sua vita: ha diciotto anni ormai, e lavora come fioraia. I suoi fiori sono tra i più richiesti della città, regalano la felicità e curano l'anima. Ma Victoria non ha ancora trovato il fiore in grado di rimarginare la sua ferita. Perché il suo cuore si porta dietro una colpa segreta. L'unico in grado di estirparla è un ragazzo misterioso che sembra sapere tutto di lei. Solo lui può levare quel peso dal cuore di Victoria, come spine strappate a uno stelo. Solo lui può prendersi cura delle sue radici invisibili. Solo così il cuore più acerbo della rosa bianca può diventare rosso di passione.
Il linguaggio segreto dei fiori sarà disponibile in quattro copertine, ognuna con un fiore diverso per dare la possibilità ad ognuno di scegliere quella che più si addice al proprio carattere:
  • rosa rosa, significato: grazia, eleganza
  • camomilla, significato: forza nelle avversità
  • gerbera, significato: allegria
  • buganvillea, significato: passione






Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...