.

.

mercoledì 18 maggio 2011

Anteprima: La profezia del sole di Hernán Huarache Mamani


                                     Hernán Huarache Mamani Inkariy
                                               La profezia del sole
Trama: Tina - una giovane donna di Milano, medico di successo con un'appagante vita sociale e affettiva - resta vittima di un grave incidente e va in coma. Nel lungo periodo di incoscienza vive un'esperienza straordinaria: ripercorre in un lampo tutta la propria vita fino al periodo pre-natale. Uscita dal buio, non è più la stessa. Cade in depressione e durante la convalescenza si scopre scettica nei confronti della medicina tradizionale, che non riesce a guarirla dal suo profondo disagio psichico.
Una sera, per curiosità, si reca a una conferenza di medicina alternativa e conosce Atao, un curandero indio peruviano, uomo non bello ma affascinante e dallo sguardo magnetico. Appena lo vede ha l'inquietante impressione di conoscerlo da sempre, e se ne innamora. Follemente. Al punto che Tina decide di seguire Atao in Perù. Comincia così un viaggio attraverso gli antichi centri di spiritualità inca - Cuzco, Machu Picchu, il lago Titicaca -, un'avventura densa di cerimonie mistiche e di fenomeni paranormali. Tina incontrerà lo spirito governatore della Madre Terra, la Pachamama, visiterà con Atao il Tempio del Sesso, monumento dell'energia generatrice, conoscerà gli Adoratori dell'Acqua e gli spiriti Guardiani delle Ombre. Il suo nuovo compagno la inizierà a un affascinante percorso di rinascita fisica, psichica e spirituale. Atao è infatti l'ultimo discendente di una dinastia di guaritori che conosce i segreti delle profezie inca e dell'Era dell'Acquario, un tempo nuovo di ritrovata energia sessuale, una fase cosmica che finalmente porterà all'umanità la pace. Dall'amore di questi due cercatori di verità nasce un figlio: una veggente profetizza che il bambino sarà il primogenito di una Nuova Stirpe destinata a segnare l'inizio di una nuova umanità.

Hernán Huarache Mamani
Sacerdote e curandero, ultimo erede di un'antica famiglia di guaritori, è un indio quechua del Perù, nato in un villaggio della cordigliera delle Ande. Profondo conoscitore della cultura andina, economista e docente universitario a Lima e Arequipa, ma soprattutto uomo di medicina e scrittore di successo, Mamani è l’ultimo erede di un’antica generazione di “curanderos” andini, conosce i segreti della medicina dell’anima e del corpo, insegna le vie per risvegliare energie potenti, che ogni uomo e ogni donna naturalmente possiede, ma non sa usare: eredità delle antiche tradizioni spirituali che in Perù si tramandano fin dai tempi della civiltà inca. Una società in armonia, spazzata via dall’invasione spagnola, ma depositaria di antiche profezie, come la nascita di un nuovo mondo di pace , ma solo se l’uomo saprà fermare la distruzione di se stesso e della terra, della “Pachamana” (madre natura, in lingua Inca).
La Terra rischia di venire distrutta da un gruppo di governanti smaniosi di arricchirsi, che non si curano dei danni causati all’ambiente. Vivo tra la Svizzera e il Perù per diffondere la cultura Inca, per ricollegare l’uomo alla dimensione spirituale e sacrale dell’esistenza che fa percepire la terra come un organismo vivente, di cui siamo parte”. Un progetto ambizioso già avviato in Perù con l’Università della Vita e della Pace, dove si insegna la medicina olistica rispettando le tradizioni dei popoli, l’uso razionale dell’energia, la scienza agricola nel rispetto della concatenazione ecologica, l’educazione alimentare come strumento per la crescita spirituale, la scienza e la tecnologia ecologica. Dalle Ande, il professor Mamani ha portato questo seme a germogliare in Europa e in Svizzera. Mamani tiene seminari itineranti, i suoi corsi sono molto seguiti (aperti a tutti o riservati a un pubblico di specialisti, come il corso di Medicina peruviana presso il Centro di ricerche in bioclimatologia medica, biotecnologie e medicine naturali dell’Università di Milano), così come i suoi romanzi. E così, dopo la laurea in Economia e il lavoro per il Ministero dell’Agricoltura peruviano oggi Mamani è soprattutto un grande e amato divulgatore della cultura e della medicina tradizionale peruviana e da anni lavora al progetto di rivalutazione e divulgazione della cultura del suo paese, raccogliendo testimonianze, usi e pratiche dimenticate
Con Piemme ha pubblicato i romanzi La profezia della curandera (bestseller da oltre 200.000 copie), La donna della luce, La donna dalla coda d'argento e la sua autobiografia Negli occhi dello sciamano.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...