.

.

sabato 21 maggio 2011

IN MY MAILBOX (2)

Buonasera ragazzi,

eccoci alla seconda puntata di IN MY MAILBOX, rubrica creata da Kristi del blog The Story Siren, la quale è dedicata ai libri che durante la settimana hanno preso posto nella mia libreria perchè: comprati, scambiati, mandati da case editrici, ricevuti in regalo,ecc.







Questa settimana ringrazio infinitamente le casa editrici Elliot e Castelvecchi per i seguenti libri: 


Trama:
Melinda ed Elena, amiche inseparabili, sono sempre state considerate due tranquille ragazze "normali". Questo almeno finché, al compimento del loro ventunesimo compleanno, non lasciano il college in cui studiano per trascorrere le vacanze estive a Seaport, la piccola città in cui sono nate e cresciute. Ad attenderle, una volta ritornate a casa, c'è un regalo molto speciale: una lettera e due strani medaglioni che la nonna di Melinda, morta un anno prima, ha voluto far avere alla nipote e alla sua migliore amica. Nel frattempo, a Seaport, iniziano a farsi vedere Coven ed Edric: due giovani imprenditori di New York, bellissimi, ricchissimi, enigmatici... le attività che stanno pianificando sembrano una benedizione per il turismo locale, ma perché ogni volta che le due ragazze li incontrano i medaglioni che portano al collo iniziano a scottare? Chi sono veramente i due affascinanti stranieri, o meglio: cosa sono? Cosa cercano di nascondere nel momento in cui intrecciano con Melinda ed Elena una relazione ai limiti della pericolosità? L'unica cosa sicura è che Melinda ed Elena non sono più soltanto due brave studentesse perché, inaspettatamente, iniziano a manifestare il possesso di strani poteri. E come se non fosse abbastanza difficile per loro accettare la nuova natura di streghe, le due ragazze dovranno affrontare l'impensabile orrore di giovani senza nome che, all'improvviso, vengono ritrovati morti nel bosco. Chi si nasconde dietro questi omicidi?

Titolo: I diari di Seaport. La sete dei vampiri e il potere delle streghe
Autore:  Bertini Elisa, Ottaviani Giulia
Editore: Castelvecchi
Pagine: 190



Trama:
Cosa succederebbe se, anziché limitarsi a trasformare in storie la propria fantasia, gli autori delle fiabe più famose avessero stretto un patto con il diavolo condannando le proprie creature a uscire dalle pagine dei libri per affrontare i vizi e le virtù della quotidianità? Donne favolose si troverebbero a vivere in un mondo che non è decisamente un regno fatato né un posto per principesse, dove la realtà è fatta di lavori noiosi, problemi da risolvere e uomini davvero molto diversi dai principi azzurri. Una vita complicata, senza considerare che i termini del famoso patto stipulato alle loro spalle prevede una clausola fondamentale: la ragazza che nel corso della sua esistenza normale dovesse incontrare il vero amore perderebbe, insieme all'immortalità, anche il ricordo del tempo che fu, lasciando scivolare nell'oblio le antiche fiabe raccontate a tutte le bambine del mondo. Così, mentre alle porte del cuore di Beatrice, Maddalena e Penelope già bussano i rispettivi cavalieri, il divertente romanzo di Barbara Fiorio propone alle sue protagoniste l'eterno conflitto tra amore romantico e vita reale: chi vincerà?


Titolo: Chanel non fa scarpette di cristallo
Autore:  Fiorio Barbara
Editore: Castelvecchi
Pagine: 219



Trama:
Londra, 1896. Il giovane e ricco Andrew Harrington è inconsolabile per la perdita dell'amata Marie, una prostituta uccisa anni prima da Jack lo Squartatore. A un passo dal suicidio però decide di tentare un'ultima, disperata mossa: tornare nel passato per cambiare il corso degli eventi e salvare la donna. In un'epoca di scoperte e invenzioni, questo sembra infatti possibile tanto che una nuova compagnia, la Viaggi Temporali Murray, dichiara di aver realizzato una macchina del tempo, già immaginata un anno prima da H.G. Wells nel suo celebre romanzo. Ma i viaggi nel tempo hanno effetti imprevisti: lo scrittore stesso è minacciato da un ciarlatano arrivato dal futuro, Marcus Rhys, che tenta di rubargli il manoscritto della sua ultima opera. Rhys è a sua volta inseguito dall'ispettore Garrett, che lo ritiene responsabile di una serie di crimini compiuti con armi misteriose. A servirsi del prodigioso apparecchio c'è anche l'eccentrica Claire Haggerty che, per scappare dalla rigida morale vittoriana, si sposta nell'anno 2000, dove incontra finalmente l'uomo della sua vita. Per tutti è solo una questione di tempo: sfuggirgli, trasformarlo, modificarlo potrebbe offrire loro l'unica possibilità di cambiare il proprio destino.

Titolo: La mappa del tempo
Autore: Palma Félix J.Editore: Castelvecchi
Pagine: 625


Trama:
Dopo essere stata abbandonata nel Golden Gate Park di San Francisco da padroni che non volevano più saperne di lei, Dark, una gattina dal pelo scuro, è costretta a imparare velocemente a prendersi cura di se stessa. Grazie all’amicizia di Rattail, un procione, e di Casablanca, un altro gatto abbandonato, Dark fa in fretta a capire come muoversi nel parco e come trattare i suoi abitanti. Perché, se la gattina può fare affidamento su alcune brave persone che provvedono a sfamare gli animali abbandonati o, come nel caso del gufo Memorie, su altri esseri buoni, nel parco non mancano certo le presenze pericolose. In modo particolare, quando un branco di coyote invade il Golden Gate distruggendo i delicati equilibri del parco, Dark potrà fare affidamento unicamente sulle storie di Sal, una donna senza casa che conosce bene la vita sulla strada e che popola di fantasmi e spiriti i suoi racconti, fantastici soltanto all’apparenza. I coyote, intanto, si fanno sempre più minacciosi. E Dark, sola con il suo coraggio, si ritroverà a scoprire che il destino del parco dipende soltanto da lei. Ispirato a una storia vera, Dark e i fantasmi del parco è un libro toccante e avventuroso, dedicato a tutti coloro che, malgrado tutto, non smetteranno mai di credere alla lealtà e all’amicizia. E neppure di sognare.

Titolo: Dark e i fantasmi del parco
Autore: 
Grabien Deborah
Editore: Castelvecchi
Pagine: 320



Trama:
Benvenuti a Swamplandia!, un mondo fatato e bizzarro nella regione delle Everglades, in Florida, adibito a parco tematico, dove alligatori e ragazzine assai speciali si prendono per mano e conducono il lettore a caccia di spiriti, amori irreali, nemici visibili e invisibili. Fra paludi e mangrovie, vive la famiglia Grande Albero, minacciata dalla modernità e dall'arida mancanza di fantasia della realtà terrena che la circonda. Ne fanno parte Ava e Osceola, le due sorelle appassionate di fantasmi e amori ultraterreni; Kiwi, il fratello maggiore, che decide di diventare un eroe per salvare le sorti del parco e della sua famiglia sull'orlo della bancarotta; la defunta madre Hilola, la più grande lottatrice con gli alligatori della storia; il padre Capo Grande Albero, impegnato in una misteriosa missione sulla terraferma; e infine l'enigmatico nonno Dente di Sega, in preda a uno strano rimbambimento senile cine gli annebbia i ricordi, e costretto all'esilio nella Comunità dei Pensionati Sul Mare. Sono loro i protagonisti di questo romanzo che è incanto, viaggio, crescita, metafora della perdita dell'innocenza, con echi di "Alice nel Paese delle Meraviglie" e "II mago di Oz", ma anche dei miti classici dell'aldilà e della infinita lotta del bene contro il male.


Titolo: Swamplandia! Benvenuti nella terra degli alligatori
Autore: 
Russel Karen
Editore: Elliot
Pagine: 404

E ora gli acquisti...

                              
                                 Trama:
C'è una vecchia libreria, a Shelter Island, dove ad aggirarsi in cerca di compagnia e buone letture non sono solo gli affezionati clienti. Qui, tra stanze in penombra, riccioli di polvere e parquet scricchiolanti, i libri hanno davvero un'anima e, quasi godessero di vita propria, sanno farsi scegliere dal lettore giusto al momento giusto... Che non si tratti di una libreria come le altre Jasmine lo capisce subito: in fuga da Los Angeles e da un ex marito che le ha spezzato il cuore, non si aspetta certo che ad accoglierla, accanto all'eccentrica Zia Ruma, siano gli spiriti della Grande Letteratura. E quando la zia parte, affidando proprio a lei la guida del negozio, saranno Shakespeare ed Edgar Allan Poe a svelarle a poco a poco i segreti del mestiere. E se Beatrix Potter la aiuterà a sedare orde di bambini scatenati e Julia Child le consentirà di accontentare anche le signore più esigenti in cucina, come potrà Jasmine resistere alle suadenti parole di Neruda, deciso, a quanto pare, a spingerla tra le braccia di un affascinante sconosciuto? "La libreria dei nuovi inizi" è una commedia romantica, e insieme un omaggio lieve e incantato al potere della letteratura. Perché in un buon libro c'è tutto: le emozioni, gli incontri e le risposte che possono anche cambiarci la vita.

Titolo: La libreria dei nuovi inizi
Autore: Banerjee Anjali
Editore: Rizzoli
Pagine: 338



Trama:
Rachele, una giornalista in vacanza su un'isola del Mediterraneo incontra il capitano di un vascello e Virgilia, una veggente che vive aggirandosi fra l'acropoli greco-romana e i chiostri di una Abbazia. La veggente o il capitano - Rachele solo alla fine lo saprà - in cinque notti racconta l'affascinante vita di una donna bellissima, Arianna, vissuta due secoli prima. La provenienza di Arianna è sconosciuta, perché padre Arnaldo, il priore dell'Abbazia la trova, neonata, in un cesto di vimini abbandonato sul molo. Decide di tenersela come figlia e la cresce con la complicità dei frati e del fattore della marchesa Isabella Rossomanni. Arianna ha sedici anni quando conosce il figlio della marchesa; Mario se ne innamora e vuole sposarla, pur sapendo che un matrimonio fra un nobile e una popolana è impossibile, soprattutto nell'epoca in cui vivono. E infatti la madre, Isabella, intriga affinché la ragazza dimentichi il figlio e sparisca dalle sue isole. La lotta fra antico e nuovo mondo si fa cruenta, Arianna viene ferita in un agguato e nascosta nei sotterranei dell'Abbazia, dove in segreto viene curata dai frati e poi, in modo clandestino, fatta espatriare a Milano. Per un complesso gioco fra potenti, intrighi e magnanimità. Arianna sposa un aristocratico milanese e diviene contessa. Arianna e Mario, vivendo nello stesso ambiente, sono destinati ad incontrarsi.

Titolo: Arianna prigioniera dell'abbazia
Autore: Rosa Alberoni
Editore: Bur
Pagine: 520




E voi cosa avete trovato nella vostra cassetta delle lettere?





Giada

2 commenti:

Stella ha detto...

Wow!!Ho fatto una scorta di titoli!Grazie!!Mi interessano soprattutto: chanel non fa scarpette di cristallo,la bellissima storia di swampilandia e quella dolcissina di Dark..La libreria dei nuovi inizi l'avevo già aggiunta alla mia wish list..e questi altri son delle rivelazioni niente male.Appetibilissimi!Non vedo l'ora di terminare gli esami per leggere qualcosa di "leggero"..
Grazie per averli segnalati.
PS: non studiare troppo!Ehehehehe :-)

libricino ha detto...

Ciao Saetta,vorrei sapere come si fa a ricevere a casa libri delle case editrici? perchè a me interesserebbe molto ricevere libri e fare recensioni.
Grazie

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...