.

.

lunedì 25 luglio 2011

In libreria... La rabdomante e Tutte le ragazze lo sanno

Buongiorno ragazziiiiiiiiii!! Sono tornata e anche se con un pò di dispiacere devo riprendere la vita quotidiana (non parlo del blog ovviamente ^.^). Oggi vi voglio presentare due libri usciti in libreria da poco e che hanno subito catturato la mia curiosità. Sono entrambi della Elliot edizioni:

  Tutte le ragazze lo sanno di Winifred Wolfe




Titolo: Tutte le ragazze lo sanno 
Autrice: Winifred Wolfe
Casa editrice: Elliot 
Pagine: 251 
Prezzo: € 16,00

Trama: La bella e ingenua Meg Wheeler arriva a Manhattan dalla provincia in cerca di lavoro e del vero amore. Dopo alcuni tentativi, la giovane trova un impiego in una società di ricerche di mercato e si inserisce pian piano nella vita newyorkese, fatta di feste, cene romantiche e weekend fuori città, occasioni durante le quali si trova continuamente a dover sventare i tentativi di vari corteggiatori di portarsela a letto. Tra gli scapoli (o presunti tali) che Meg incontra sulla sua strada, spicca Evan, fratello playboy del suo capo Miles Doughton. Agli occhi della ragazza l'incorreggibile dongiovanni appare come l'uomo dei sogni e Meg inizia una campagna di conquista con l'aiuto di Miles, che si offre di farle da pigmalione. Per una semplice ragazza di provincia però occorre un corso accelerato di seduzione, cosi Meg cerca di capire meglio quello che gli uomini si aspettano dalle donne, tentando di adeguarsi a tale immagine, con risultati spesso esilaranti. Per scoprire, dopo tanti sforzi, che è invece perdutamente innamorata dell'ultimo uomo che avrebbe mai pensato di poter amare... Pubblicato nel 1958 negli Stati Uniti, questo romanzo impose immediatamente la sua autrice all'attenzione del pubblico, diventando un long seller e un film con David Niven e Shirley MacLaine, a cui andarono l'Orso d'Argento come miglior attrice protagonista e il premio Bafta come miglior attrice straniera.


       La rabdomante di Bradford Morrow



«Un mistery ingegnoso che è anche una storia d’amore luminosa, carica di tensione, resa in una prosa magica da acrobati»
JOYCE CAROL OATES


Titolo: La Rabdomante 
Autore: Bradford Morrow
Casa editrice: Elliot 
Pagine: 380
Prezzo: € 18,50

Trama: 
Cassandra Brooks è una “strega dell’acqua”, una rabdomante, e ha ricevuto questo dono da suo padre. All’abilità nel trovare nuove falde idriche, si affianca una dote più ingombrante: la preveggenza. La prima volta era ancora una bambina, quando ha avuto la visione della morte del fratello maggiore. Da allora vive con il rimorso di non aver potuto fare niente per impedirla. Ora che è adulta e madre single di due gemelli, arrotonda lo stipendio di insegnante part-time con gli incarichi come rabdomante che le arrivano dai proprietari della zona, cercando di tenere a bada l’altro aspetto, che la inquieta moltissimo. Un giorno, mentre cammina in una foresta alla ricerca di acqua per un cliente, si imbatte nella visione scioccante di una ragazza impiccata ad un albero. Tornata sul luogo con la polizia, però, del corpo non c’è traccia, e questo contribuisce ad alimentare la diffidenza che l’accompagna da anni. Il mattino seguente, Cass e lo sceriffo, suo amico di vecchia data, si aggirano nuovamente per il bosco in cerca di indizi, quando all’improvviso tra gli alberi avanza una giovane in evidente stato di shock. Da quel momento strani fatti iniziano a verificarsi, tra visioni e oscuri presagi, stringendo Cass in un inquietante susseguirsi di pericoli, in una sfida mortale che affonda le radici nel suo lontano passato.

In via di traduzione in dieci paesi, La rabdomante è un mystery originalissimo che indaga su enigmi del visibile e dell’invisibile, sui segreti del cuore e su quelli della natura, unendo sapientemente raffinati elementi letterari con la suspense, il gotico e il soprannaturale in un’opera indimenticabile che supera ogni confine di genere.

BRADFORD MORROWNato a Baltimora nel 1951, dopo un decennio di vagabondaggi tra Honduras, Francia, Inghilterra e Italia si è stabilito a New York. Professore di letteratura, è autore di romanzi, saggi, poesie e libri per bambini e cofondatore della prestigiosa rivista letteraria «Conjunctions». Insieme a Patrick McGrath ha curato l’antologia New Gothic, dedicata alla letteratura gotica americana contemporanea. Ha ricevuto numerosi riconoscimenti per la sua opera in ambito letterario, tra cui la Guggenheim Fellowship, il PEN/Nora Magid Award for Editino, un Academy Award for Literature (1998), l’O. Henry Prize for short story per Lush (2003). 
  
Hanno scritto di La rabdomante:
«Questo libro affascinante ricorda i migliori film di Hitchcock, che combinavano in maniera alchemica la suspense, il miracoloso e il sentimentale in un’unica storia senza interruzioni che ti teneva in sospeso tra congetture e paura fino alla fine» JONATHAN CARROL

«Un romanzo di folle bellezza, incantato» KAREN RUSSEL

«Una fitta ragnatela di scene da brivido che fanno sussultare il lettore come se udisse uno strano rumore in casa» THE WASHINGTON POST

«La rabdomante rientra pienamente nel solco narrativo di Hawthorne» THE INDEPENDENT

«Morrow distilla indizi in modo apparentemente casuale mentre ci guida nel mistero di una ragazza morta e nella stessa mente della protagonista» THE NEW YORK TIMES

«Un solido racconto sui segreti di famiglia ricco di influssi gotici» PUBLISHERS WEEKLEY

«Una storia di fantasmi piena di paurosi eventi che si sedimentano nel cuore del lettore con una prosa delicata e precisa. La rivelazione finale non poteva essere più inaspettata» THE DAILY MAIL


E voi che ne pensate? Io spero di leggereli al più presto :)


Giada

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...