.

.

martedì 22 novembre 2011

Recensione: Le emozioni difettose


La scheda del libro qui.

Recensione:

Dopo aver sentito parlare così tanto bene e in modo così convincente di quest'autrice, nel chiudere questo libro sono rimasta un attimino senza parole e solo una domanda mi ronzava in testa: che senso ha avuto scrivere questo libro?

Ebbene sì mi ha leggermente delusa, la trama è insulsa e senza nè capo nè coda, in un solo termine: sconclusionata! Le premesse erano ottime: una trama che attira, un titolo e una copertina formidabili, una scrittura più che rispettabile, fluida e semplice. Nonostante i buoni presupposti, però, quello che mi è rimasto alla fine non è nient'altro se non uno sporadico ricordo di tutto e di nulla. Nonostante la fluidità e la scorrevolezza spesso ho arrancato nell'andare avanti perchè il libro non decollava e non è mai decollato. 

Solo verso la fine un episodio mi ha commossa e mi ha strinto il cuore ma non si può basare un libro su un solo episodio. 

Non mi piace fare recensioni negative, perchè per me ogni scrittore ha qualcosa da raccontare e io non sono nessuno per demolire il suo lavoro, ma un detto latino dice "de gustibus non disputandum est" (penso non ci sia detto migliore!).

Sicuramente più in là darò un'altra possibilità all'autrice ma diciamo che questo non è il suo capolavoro.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...