.

.

lunedì 9 gennaio 2012

Recensione: Angeli nell'ombra

La scheda del libro qui.

Recensione:


In Angeli nell'ombra, seguito de Il bacio dell'angelo caduto, la trama si infittisce, diviene più matura e ciò lo si evince anche dal cambiamento della protagonista. Nora inizia a capire che non tutto gira attorno a lei e ai suoi desideri da adolescente innamorata. Si allontana da Pach, decisione sofferta ma dovuta al fatto che gli Arcangeli non vogliono questa loro unione, dopotutto lui ora è il suo angelo custode.

Nella vita di Nora entra un nuovo particolare personaggio Scott. Quale segreto nasconde Scott? Sempre misterioso, con l'aria da bambino cresciuto troppo in fretta, e poi l'ha sentito parlare alla mente della propria madre o era solo immaginazione? Nora decide di pedinarlo ma non è saggio giocare con il fuoco, e nel seguirlo, nel frequentarlo, inizia ad avere fin troppi problemi e guai, sembra non voglia proprio stare lontana dall'agente Basso!

Inoltre due sentimenti iniziano a farsi strada nella nostra eroina: gelosia e invidia. Patch e Marcie stanno insieme o no? Lei sembra voler solo giocare con lui ma non perde occasione per fare la carina con lui. Patch, invece, nega anche se, il comportamento tenuto, non è coerente con le sue parole. Inoltre uscire con la sua migliore amica e il suo nuovo ragazzo, Rixon, inizia a pesarle...troppi ricordi di quando era felice con Patch.

Ho trovato superiore questo romanzo rispetto al primo capitolo nonostante quest'ultimo mi fosse piaciuto. Angeli nell'ombra è più dinamico e veloce, ricco di eventi, di intrighi e segreti che nell'essere svelati pian piano delineano la trama sino ad arrivare ad un finale totalmente inaspettato che lascia di stucco il lettore spingendolo ad afferrare il terzo libro della serie ed andare avanti con le complicate avventure di due personaggi ben tracciati e che continuano sempre a stupirci. Che ci riserverà  ancora Becca Fitzpatrick? Alla prossima recensione!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...