.

.

venerdì 20 gennaio 2012

Recensione: Se fosse per sempre


La scheda del libro qui.
Recensione:

Il 2012 dal punto di vista delle letture posso dire che è iniziato in modo molto soddisfacente, nonostante sia iniziato a rilento e questo sia solo il secondo romanzo che leggo (causa esami). 

E' uno dei pochi libri che mi appresto a leggere con protagonista un fantasma e Tara Hudson, con una scrittura poetica riesce a far assumere a questa figura un ruolo nuovo: non più esseri fluorescenti il cui unico obiettivo è spaventare e oltrepassare i muri, anche loro hanno sentimenti e proprio per la loro natura tutto è estremamente difficile.

Si legge di un amore puro, un amore impossibile tra la protagonista Amelia, ragazza cui l'unica certezza è la morte, avvenuta per annegamento ma che non ricorda altro del suo passato, e Joshua che per crudele sorta del destino è in balia dello stesso fiume quando Amelia lo salva. 

Il ragazzo sembra l'unico in grado di poter vedere la protagonista e ciò crea un legame speciale tra i due, un legame però molto fragile e che dovrà affrontare numerosi ostacoli. Saranno proprio le difficoltà, i misteri e i segreti che porteranno Amelia a maturare, a crescere interiormente e ad avere un'incredibile forza e sicurezza di sè. E sarà Joshua con la sua pazienza e la sua infinita bontà ad aiutarla a scoprire chi fosse e quale fosse il suo passato, ma soprattutto riuscirà a suo modo a farla sentire viva.

La prima cosa che ho pensato chiudendo questo romanzo è quanto emozionante sia stato. Non parlo di un'emozione che ti porta alle lacrime, che ti rende triste. " Se fosse per sempre " mi ha fatta letteralmente sognare, mi ha permesso di vivere un'avventura in un mondo parallelo, un mondo ben congegnato dall'autrice. I luoghi e le persone sono descritti in maniera molto vivida e il linguaggio anche se a volte è ricercato non rende mai pomposa la lettura.

Nonostante sia il primo libro di una trilogia "Se fosse per sempre" è un libro che offre al lettore un finale autoconclusivo, in quanto non vengono lasciate questioni in sospeso, ma allo stesso tempo carico di aspettative.
Lo consiglio a chi come me non vuole smettere di sognare...

5 commenti:

Rory ha detto...

Ho adocchiato da un po' questo romanzo e credo che sarà uno dei prossimi acquisti

Ne approfitto per dirti che se ti va di partecipare c'è un premio per il tuo blog http://ilcoloredeilibri.blogspot.com/2012/01/versatile-blogger.html

saetta9 ha detto...

Grazie mille :)

Olivia ha detto...

Ciao! Anche se ti hanno già nominato, volevo farti sapere che ti ho assegnato anch'io il The Versatile Blogger. Passa se ti va'! :)
http://appoggiatosulcomodino.blogspot.com/2012/01/versatile-blogger.html
Ciao ciao! :)

kedi ha detto...

hei, c'è una cosa per te ^^ passa!!

http://emozioni-ben.blogspot.com/2012/01/liebster-blog.html

saetta9 ha detto...

Ragazze non so come ringraziarvi!! :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...